Nutrizione di base, avanzata e sportiva (50 ECM)

Nutrizione di base, avanzata e sportiva (50 ECM)

CORSO DI NUTRIZIONE DI BASE, AVANZATA E SPORTIVA (50 ECM)

Corso di formazione in scienza dell'alimentazione

  1. Sede: Napoli e online in diretta o differita
  2. Supporti didattici: Videolezione e file PDF
  3. Titolo rilasciato: Attestato di partecipazione e rilascio crediti ECM

Corso teorico/pratico, rivolto a studenti, biologi, dietisti, medici e figure afferenti, per imparare a strutturare diete a soggetti sani, patologici, sedentari e sportivi. Dall'accoglienza del paziente alla strutturazione di diete personalizzate. Adattare la dieta in funzione dello stile, sia esso di un soggetto sedentario o che pratichi attività fisica, è un argomento di grande attualità ed interesse per le figure professionali abilitate a rilasciare piani alimentari. Le esercitazioni pratiche, il coinvolgimento di docenti universitari e personale altamente qualificato, garantiscono una formazione completa e di alta qualità.

  • Sede corso

    - Napoli: Stelle Hotel, Corso Meridionale 60/62, 80142 Napoli, all'interno della stazione ferroviaria

    - Online
    : Piattaforma WEB in FAD per seguire il corso da casa, in diretta o in differita registrata.
    Effettua l'iscrizione e ti verranno fornite le credenziali d'accesso.
    (L'accesso alla lezione registrata è diponibile per 6 mesi). 

    Il corso può essere svolto in sede a Napoli, in diretta online e in differita onlina registrata
  • Date del corso 

    - Napoli: 02 e 03 febbraio, 16 e 17 febbraio, 02 e 03 marzo, 30 e 31 marzo

    Online: sempre disponibile 
  • Termine delle iscrizioni 

    Iscrizioni per seguire il corso online in FAD sempre aperte
  • Numero di lezioni

    8 in totale
  • Requisiti richiesti

    Studenti e laureati in medicina, biologia e affini, dietistica, farmacia, scienze motorie e tutti quei corsi di laurea che danno accesso, dopo il conseguimento della specialistica, a sostenere l'esame di stato da biologo
  • Pratica

    Il discente riceverà 1 anno di tutoraggio e due giornate di formazione gratuita di pratica ambulatoriale, con esercizi e simulazioni, la prima presso la sede di Napoli e la seconda online, in modo da applicare in maniera pratica le nozioni apprese al corso.
  • Titolo rilasciato 

    Attestato, accreditato dal ministero della salute, con rilascio di 50 crediti ECM
    Attestato di partecipazione SIFA valido ai fini della compilazione del Curriculum Vitae
  • Supporti didattici 

    Videolezione (disponibile per 6 mesi) e file PDF
  • Quota di partecipazione per i soci della SIFA in possesso di SIFA CARD

    490 euro (con possibilità di pagare in 2 rate)

    E' possibile partecipare come uditore a una o più lezioni al costo di 80 euro cada uno

    Per accedere ai corsi della Scuola Italiana Fitness e Alimentazione è obbligatorio affiliarsi all'associazione tramite la SIFA CARD, che ha un costo di 35 euro all'anno. La partecipazione ai corsi e le relative promozioni sono riservate esclusivamente ai soci.
  • Iscrizione

    Per iscriversi è possibile seguire una delle seguente procedure


    PROCEDURA N.1 - Paypal

    1 - Scaricare il modulo d’iscrizione al corso cliccando qui e compilare direttamente il file word

    2 - Effettuare il pagamento Paypal pari all'importo del corso, cliccando qui

    3 - Inviare a questo indirizzo di posta elettronica:
    – il modulo d’iscrizione al corso compilato
    – il modulo di adesione alla SIFA CARD*

    *N.B.
    Il modulo di adesione alla SIFA CARD, contrassegnato dell’ asterisco * deve essere inviato solo una volta all’anno, all’atto dell’iscrizione del primo corso che si vuole seguire.
    Per i corsi successivi occorre inviare solo il modulo d’iscrizione al corso


    PROCEDURA N.2 - Bonifico bancario

    1 - Scaricare il modulo d’iscrizione al corso cliccando qui e compilare direttamente il file word

    2 - Effettuare il bonifico bancario a favore di
    SIFA SRL
    Codice IBAN: IT44I0306909791100000004261
    Causale: “Nome e Cognome, nome del corso”

    3 - Inviare a questo indirizzo di posta elettronica:
    – il modulo d’iscrizione al corso compilato
    – la copia del bonifico bancario
    – il modulo di adesione alla SIFA CARD*

    *N.B.
    Il modulo di adesione alla SIFA CARD, contrassegnato dell’ asterisco * deve essere inviato solo una volta all’anno, all’atto dell’iscrizione del primo corso che si vuole seguire.
    Per i corsi successivi occorre inviare solo il modulo d’iscrizione al corso e la copia del bonifico bancario.

     


PROGRAMMA

Il corsista imparerà a gestire il soggetto sano mediante la valutazione della composizione corporea, la valutazione dei fabbisogni nutrizionali e la programmazione dietetica, sia del soggetto sedentario che dello sportivo.

 

  • LEZIONE n.1 - 02/02/19 - Dott.ssa Valentina Tranchese

Strutturazione di una dieta
Gli alimenti e il loro valore nutrizionale:
– I nutrienti
– Classificazione degli alimenti in gruppi alimentari
– Tabelle di composizione degli alimenti
Livelli di assunzione raccomandati di energia:
– Fabbisogno energetico
– Fabbisogno di proteine
– Fabbisogno di lipidi
– Fabbisogno di carboidrati e fibra
– Fabbisogno di sali minerali e vitamine
Principi generali per impostare uno schema dietetico:
– Anamnesi ed esame obiettivo
– Valutazione delle abitudini alimentari
– Impostazione di uno schema dietetico
– Esempio pratico di come elaborare uno schema dietetico
– Esercitazione pratica per elaborare uno schema dietetico

  • LEZIONE n.2 - 03/02/19 - Dott. Raffaele Canonico *(questa data potrebbe subire variazioni in funzione delle trasferte della SSC NAPOLI di cui il Dott. Canonico costituisce lo staff medico)

L’alimentazione dello sportivo e nel fitness
– Tipi di attività fisica (forza, potenza, resistenza, misto)
– Fabbisogno energetico per l’attività fisica
– Fabbisogno di carboidrati, grassi e proteine per l’attività fisica
– Suddivisione dei pasti giornalieri
– Spuntino pre e post-allenamento
– Concetto di timing dell’assunzione dei nutrienti
– Miglioramento della performance negli sport di squadra con la dieta
– Miglioramento della performance negli sport da contatto (Kick boxing, boxe, taekwondo, karate) con la dieta
– L’idratazione, i sali minerali e i drenanti

  • LEZIONE n.3 - 16/02-19 - Dott.ssa Valentina Tranchese

Nutrizione clinica: Tutti i casi ambulatoriali del nutrizionista
Approccio dietetico nelle malattie metaboliche:

– Iperlipidemie
– Ipertensione
– Insulina resistenza – intolleranza al glucosio – accenni al Diabete tipo 2
– Obesità

Patologie Epato-Biliari: 

– Steatosi Epatica
– Litiasi della colecisti e delle vie biliari

Approccio dietetico in Gastroenterologia e patologie Epato-biliari e Patologie dello stomaco: 

– Gastrite
– Ernia iatale
– Malattia da RGE
– Esofagite da Reflusso

Patologie dell’intestino:

– Stipsi 
– Diarrea
– Accenni alla Sindrome del Colon Irritabile

Reazioni avverse agli alimenti non IgE mediate:

– Pseudo allergie
– Cross-reazioni

  • LEZIONE n.4 - 17/02/19 - Dott. Lombardi, Dott. Conforti

Le alterazioni biochimiche cliniche indotte da squilibri alimentari
– Variabilità preanalitica, analitica e postanalitica, variabilità biologica; specificità e sensibilità;
valore discriminante e valore predittivo
– Indagini biochimico-cliniche per lo studio e il monitoraggio delle alterazioni del metabolismo
glucidico
– Indagini biochimico-cliniche per lo studio del quadro lipidico e dei parametri di rischio associati
all’aterosclerosi, marcatori del danno muscolare cardiaco
– Principali parametri dell’emocromo e indagini biochimico-cliniche nella diagnostica delle anemie
– Indagini biochimico-cliniche per valutare la funzionalità renale e le alterazioni del metabolismo
calcio-fosforo
– Interpretazione corretta del quadro elettroforetico delle principali proteine sieriche e quadri
patologici associati
– Indagini biochimico-cliniche nella valutazione della funzionalità epatica
– Indagini biochimico-cliniche nella valutazione delle endocrinopatie
– Indagini biochimico-cliniche nella valutazione dell’autoimmunità, il laboratorio per la disbiosi
intestinale e la leaky gut syndrome
– Marcatori di laboratorio per valutare l’infiammazione e markers tumorali
– Test di laboratorio per valutare lo stress ossidativo

  • LEZIONE n.5 - 02/03/19 - Dott. Massimo Spattini

Alimentazione e integrazione per lo sport e la performance fisica
– Integrazione per l’atleta senior, lo sportivo diabetico, la sindrome premestruale, la forza, la massa gli sport di endurance, il dimagrimento
– Pre e post workout
– Combinazione di integratori
– le bevande per l’ atleta
– I nuovi integratori

  • LEZIONE n.6 - 03/03/19 - Dott.ssa Hilary Di Sibio, Dott.ssa Maria Pia Chiacchio

L'Alimentazione in età pediatrica e geriatrica 
Modulo I

– Approccio dietetico in Pediatria

– Valutazione dell’accrescimento: misure antropometriche, valutazione ed uso dei percentili.
– Valutazione dei fabbisogni nutrizionali: livelli di assunzione di energia e di nutrienti raccomandati.
Interventi nutrizionali nelle varie fasi di crescita
– Alimentazione in età PRE-SCOLARE: da 1 a 4 anni.
– Alimentazione scolare: dai 4 ai 10 anni.
– Alimentazione nell’adolescenza.
– Esercitazione pratica
La visita nutrizionale – approccio pscicologico e anamnesi 
– Accoglienza.
– Prima visita: anamnesi personale, familiare e alimentare.
– Valutazione dello stato nutrizionale: metodiche.
– Dieta o educazione alimentare? 
– Casi clinici
Interventi dietetici nel bambino a rischio nutrizionale
– Bambino sottopeso
– Bambino sovrappeso o obeso
– Esercitazione pratica
Possibili interventi per la prevenzione della obesità infantile 

Modulo II

– Alimentazione prime fasi della vita:
– Ipotesi di barker (la teoria delle patologie in età adulta riconducibili ai primi due anni di vita)
– I primi mille giorni di vita
– Alimentazione I° semestre di vita
Allattamento:
– Latte materno (Importanza del latte materno)
– Latte materno effetti preventivi per la madre
– Latte materno effetti preventivi per il bambino
– Alimentazione nel neonato pre-termine
– Alimentazione Complementare
– Divezzamento
– Gestione pratica (esempi) 4° e 6° mese
– Alimentazione nel II Semestre di vita: 
– Alimentazione dal 6° al 12 mese
– Esercitazione pratica
– Alimentazione Vegetariana e Vegana (breve accenno)
– Dieta vegetariana e vegana in età pediatrica
– Caratteristiche nutrizionali delle diete vegetariane e vegane
– Rischi O Vantaggi?
– Disturbi del comportamento alimentare (DCA)
– Disturbi della condotta alimentare (classificazione dei disturbi)
– Interventi di modificazione comportamentale (approccio multidisciplinare)
– Riabilitazione nutrizionale

ALLERGIE E INTOLLERANZE ALIMENARI
– Intolleranza lattosio
– Le cause: deficit lattasi, deficit trealasi, deficit congenito saccarasi- isomaltasi mal assorbimento fruttosio e sorbitolo
– Diagnosi
– Terapia nutrizionale
– Allergia Alimentare
– Gestione dietetica del bambino con A.A (approccio pratico)
– Allergia proteine del latte vaccino
– Terapia nutrizionale
Celiachia e disturbi glutine indotti
– Dieta senza glutine
– Contaminazione del glutine
– Aspetti psico-sociali

Modulo III

– Nutrizione e invecchiamento
– Rischi nutrizionali con l’invecchiamento
– Sarcopenia
– Fabbisogno energetico e apporti nutrizionali in età avanzata
– Linee guida per l’alimentazione nell’anziano
– Mancanza di singoli fattori nutrizionali
– Dieta dell’anziano e trattamento nutrizionale
– Disostruzione delle vie aeree

  • LEZIONE n.7 - 30/03/19 - Dott. Fabrizio D'Agostino, Dott.ssa Imma Manco, Dott.ssa Manuela Sperandeo

Valutazione dello stato nutrizionale e tecniche antropometriche di base
– Valutazione dello stato nutrizionale
– Peso corporeo
– Statura e altezza
– Rapporto peso/altezza
– BMI e rischio di sviluppo della sindrome metabolica
– Circonferenze
– Rapporto vita/fianchi
– Valutzione mediante plicometria
– Valutzione mediante bioimpedenziometria

  • LEZIONE n.8 - 31/03/19 - Dott. Fabrizio D'Agostino, Dott.ssa Valentina tranchese

Le diete in pratica
– Brevi cenni teorici su come strutturare una dieta

– Accoglienza
– Colloquio
– Analisi del caso
– Strutturazione della dieta con carta e penna
– Strutturazione della dieta con software
Tutto verrà fatto in tempo reale con esercitazione in classe


N.B.
 L’attestato non abilita a prescrivere ed elaborare diete, ma è solo un efficace strumento culturale per ampliare il proprio bagaglio culturale in materia di dietetica, per offrire alla propria clientela la giusta professionalità e preparazione che il campo della nutrizione sportiva richiede.

  • CONTATTI

- Telefono 3289027865
Email

Docenti